Risultati immagini per A discount retailer opened a fake luxury store in LA and surprisingly people paid a lot more for $20 shoes foto
Payless è diventato un nome sinonimo di calzature economiche e altamente economiche. Dato il prezzo estremamente conveniente e offre “Buy 1, Get 1”, il marchio è diventato un grido inverosimile da tutto ciò che percepiamo come un lusso. Tuttavia, nell’affrontare il mito che le sue scarpe sono ineguagliabili per un certo Prada o Gucci, Payless ha recentemente spronato i clienti ad acquistare le sue offerte per un prezzo molto più alto.

Nell’iniziare la scenetta, il marchio si è prima azzerato in un negozio (una ex dimora Armani) e gli ha dato un classico nome francese: “Palessi”. Ha poi rifornito il posto con calzature normali, solo questa volta taggandole per un prezzo pseudo di $ 500 in poi. Per rendere credibile l’accordo, il marchio ha creato un profilo Instagram e un sito Web e ha anche invitato un gruppo di influencer social media per il cosiddetto evento inaugurale. Poi ha continuato a intervistare i clienti nel feedback del nome chiedendo loro quanto pensano che le scarpe siano degne.

Una volta che i clienti illusi hanno dato le loro risposte, (con alcuni che hanno accettato di pagare tra $ 400- $ 1800 per una normale coppia Payless), il marchio è finalmente intervenuto per rivelare il grande scherzo. Doug Cameron, chief creative officer di DCX Growth Accelerator, l’agenzia con cui Payless ha collaborato per lo stunt ha definito il concerto un “esperimento sociale” affermando ulteriormente, “i clienti di Payless condividono un punto di vista pragmatico e abbiamo pensato che sarebbe stato provocatorio usare questa ideologia per sfidare la cultura influenzista della moda attenta all’immagine di oggi. “Già, punto ben fatto di Payless!