L’operatore charter britannico Acropolis Aviation ha rivelato l’interno del primo Airbus ACJ320neo che sembra a dir poco un lussuoso attico con servizi di fascia alta. La compagnia è il primo operatore di Airbus ACJ320neo – una versione modificata del normale Airbus 320neo creato per la super elite mondiale. Mentre il velivolo ha la stessa scocca del suo predecessore, ottiene nuovi motori e punte aerodinamiche per gli squali che migliorano l’autonomia e l’efficienza del carburante. Ha un’autonomia di 6000 miglia, che consente viaggi non-stop tra le principali città. Venduto con il nome Airbus Corporate Jet, l’interno dell’ACJ320neo sostituisce i normali posti a sedere a corridoio singolo con una cabina su misura per uso privato. Acropolis Aviation ha preso in consegna il primo Airbus ACJ320neo nel 2019 ed è stato portato in Svizzera dove sono stati installati gli interni speciali per il jet privato .


L’ACJ320neo costa $ 110 milioni e ha più spazio all’interno della cabina rispetto ai soliti jet di lusso. L’aereo che è stato presentato da Acropolis Aviation presenta una camera da letto principale e un bagno privato, che si dice sia il più grande mai visto su un aereo Airbus. Oltre a ciò, ottiene anche un salotto, una zona pranzo e una cucina di dimensioni standard. Secondo la compagnia, l’aereo ha abbastanza spazio a bordo per ospitare 17 persone e ospitare 19. “Siamo assolutamente entusiasti dell’alta qualità della lavorazione che è andata nella creazione dell’aereo da quando è arrivato verde a gennaio 2019”, ha detto Amministratore delegato dell’Acropoli Jonathan Bousfield. “È qualcosa di molto speciale, che stabilirà nuovi standard di comfort e benessere nel mercato dei charter VIP, sfruttando appieno lo spazio della cabina.”

 

ADS