30 Settembre 2020

Nuova Mercedes Benz Classe S del 2021

Mercedes-Benz ha finalmente tolto gli involucri alla nuovissima berlina di lusso ammiraglia della Classe S. La Classe S è sempre stata pioniera nell’introduzione di nuove tecnologie nell’industria automobilistica, stabilendo nuovi standard da seguire per i suoi pari. Prevedibilmente, la nuova Classe S non è diversa ed è assolutamente imballata con le ultime tecnologie all’avanguardia. Ecco un elenco di 12 cose che devi sapere sulla Mercedes-Benz Classe S 2021 .


La nuova Mercedes-Benz Classe S del 2021 ha uno stile completamente nuovo
Una miriade di foto spia, teaser e rendering di design rivelati da Mercedes-Benz prima del lancio ci hanno già dato una buona idea dello stile fresco della nuova Classe S. Il design è stato completamente aggiornato in conformità con la nuova direzione del design della casa automobilistica tedesca, che può essere trovata su tutte le nuove Mercs inclusa la Classe E rinnovata. Gli elementi stilistici più importanti della nuova filosofia di design sono i fari sottili che sembrano restringersi vicino alla griglia e le luci posteriori avvolgenti che si trovano a filo con la carrozzeria, creando un design pulito e fluido. Un altro punto culminante del design aggiornato è la nuova griglia che è bagnata di cromo e ottiene tre lame orizzontali che la rendono più sportiva. Oltre alla griglia, molti altri elementi esterni ricevono il trattamento cromato inclusa la grande presa d’aria nella parte anteriore,


La nuova Classe S porta il comfort dei passeggeri a un livello superiore
Quasi tutto sulla Classe S è praticamente incentrato sui passeggeri dei sedili posteriori e rende la loro esperienza di guida il più confortevole e piacevole possibile. Naturalmente, ci si aspetterebbe che Mercedes incanalerà la sua abilità ingegneristica per rendere i suoi sedili posteriori i migliori al mondo. La Classe S 2021, secondo Mercedes, ha un totale di 19 motori interni montati su ogni singolo sedile. Di questi, otto sono per varie regolazioni, quattro per la funzione di massaggio, cinque per la ventilazione, uno per la regolazione del supporto lombare e l’ultimo è per lo spostamento di un monitor attaccato allo schienale. Un’altra novità di quest’anno è un cuscino riscaldabile sul poggiatesta che mantiene i passeggeri caldi e accoglienti. Gli occupanti dell’auto possono scegliere tra 10 diversi programmi di massaggio che funzionano in combinazione con le nuove opzioni “Energizzante”.


La nuova Classe S è una delle auto più aerodinamiche che il denaro possa comprare
La nuova Classe S è cresciuta in proporzioni in ogni dimensione rispetto al modello precedente. È più lungo fino a 1,3 pollici nel modello a passo lungo, più largo fino a 2,0 pollici e più alto di circa 0,4 pollici. Anche il passo è aumentato di 2,0 pollici, aprendo più spazio per i passeggeri posteriori. Nonostante l’aumento delle dimensioni, Mercedes è stata in grado di creare una delle auto più aerodinamiche al mondo, soprattutto nel suo segmento. Ha un coefficiente di resistenza di appena 0,22, che è persino inferiore alla Tesla Model S con un coefficiente di resistenza di 0,24.


Il cruscotto digitale 3D e l’HUD in realtà aumentata aggiungono elementi simili a un videogioco all’esperienza di guida
Il quadro strumenti digitale 3D e il display head-up (HUD) con realtà aumentata sono così interessanti che avevano bisogno di un punto autonomo. Le console degli strumenti digitali sono diventate una caratteristica comune, almeno nelle auto premium e di fascia alta. Tuttavia, Mercedes ha fatto un passo avanti e ha aggiunto la funzionalità 3D all’unità di visualizzazione, che può essere semplicemente accesa e spenta con la semplice pressione di un pulsante. L’effetto 3D funziona senza l’uso di occhiali speciali o qualsiasi altro accessorio e fa apparire grafiche diverse sul display a varie profondità. Per aumentare ulteriormente l’esperienza di guida, l’unità HUD della berlina ammiraglia è dotata di AR e legge la strada davanti a sé e le condizioni per proiettare segnali di direzione interattivi e altre informazioni direttamente sul parabrezza, in modo simile a quello che vediamo in molti videogiochi.


La Classe S del 2021 offre le migliori caratteristiche di sicurezza della categoria e la
Mercedes sterzante sull’asse posteriore ha dotato la nuova Classe S di caratteristiche innovative per renderla una delle auto più sicure che si possano acquistare. Prima del lancio, la casa automobilistica tedesca ha annunciato che il nuovo modello di punta sarà il primo a disporre di airbag per i sedili posteriori per una maggiore sicurezza dei passeggeri. Inoltre, la berlina di lusso ottiene sospensioni E-Active Body Control con una funzione laterale Pre-Safe Impulse che solleva l’auto di 80 mm quando rileva un imminente incidente laterale. La nuova Classe S ha anche uno sterzo sull’asse posteriore che può ruotare le ruote posteriori di 10 gradi, dandogli un raggio di sterzata di un’autovettura a tre oa cinque porte a basse velocità e una maggiore stabilità a velocità più elevate.


I nuovi fari sono carichi di tecnologia
Mercedes non solo ha aggiornato il design dei fari ma lo ha anche dotato di una tecnologia all’avanguardia. I fari a LED adattivi sono dotati di una tecnologia chiamata “luce digitale”. Con l’aiuto di tre potenti LED e 1,3 milioni di micro-specchietti, i fari sono in grado di proiettare diversi simboli e persino linee della griglia sulla strada. Può anche oscurare efficacemente gli oggetti selettivi davanti, se lo desidera. Questo sistema sarà molto utile come funzione di sicurezza proiettando i simboli di avvertenza davanti.


La berlina ammiraglia di nuova generazione è dotata di maniglie delle porte a scomparsa
Un grande contributo al basso coefficiente di resistenza aerodinamica della nuova Classe S sono le maniglie delle porte che sono ancora a filo con la carrozzeria. Sappiamo che le maniglie delle porte aggiungono molta resistenza aerodinamica disturbando il flusso d’aria attorno alla carrozzeria, un motivo per cui molte case automobilistiche stanno spostando le maniglie delle porte a filo. Tuttavia, trattandosi di una Classe S, le maniglie delle porte si aprono automaticamente quando l’auto viene sbloccata o rileva il portachiavi nelle immediate vicinanze e si ritrae nella sua posizione una volta che l’auto è bloccata o è in movimento.


La nuova S può essere opzionata con un massimo di 5 schermi
Mentre il design esterno della nuova Classe S è più sobrio rispetto al suo predecessore senza attirare troppa attenzione, è all’interno dell’abitacolo che ha lo scopo di farti impazzire con il suo design ricco di tecnologia e ben realizzato. Una delle principali attrazioni della nuova cabina è l’enorme display touchscreen OLED flottante da 12,8 pollici al centro che è impilato verticalmente e ha lo scopo di prendersi cura delle impostazioni e delle funzionalità. Il secondo display nella parte anteriore è il cruscotto digitale curvo che il display da 12,3 pollici con una nuova grafica accattivante (ne parleremo nel prossimo punto). I passeggeri dei sedili posteriori hanno schermi individuali attaccati allo schienale dei sedili anteriori e un display centrale in stile tablet nel bracciolo centrale che può essere rimosso dal suo supporto e utilizzato per controllare tutte le funzioni all’interno dell’auto.


Il sistema di infotainment MBUX di ultima generazione è ultra futuristico
Il nuovo sistema di infotainment MBUX di seconda generazione è un enorme passo avanti rispetto alla versione precedente. Secondo Mercedes, il futuro è nell’interazione organica con il sistema di infotainment con l’aiuto di gesti e comandi vocali, e l’efficace implementazione di questa nuova direzione può essere vista nella nuova Classe S. Ha 27 pulsanti in meno e altri controlli fisici che vengono sostituiti da sostituti digitali. Tuttavia, Mercedes vuole che i suoi clienti utilizzino più comandi vocali e gesti per controllare le funzioni, motivo per cui ha diversi microfoni posizionati in tutti gli angoli della cabina. Il nuovo sistema MBUX ora comprende anche i comandi vocali in 27 lingue per aiutarlo a funzionare perfettamente anche nei paesi non anglofoni. La nuova classe S include anche impronte digitali, viso, e riconoscimento vocale che può essere utilizzato per passare senza problemi da un profilo all’altro consentendo ben 800 diverse impostazioni individuali. Per gli audiofili, l’ammiraglia ottiene un nuovo sistema audio surround Burmester “4-D” che utilizza 30 altoparlanti e otto risonatori all’interno dei sedili che beneficiano della “risonanza del suono” per un’esperienza di ascolto più “tangibile”.


Il nuovo sistema di illuminazione ambientale a LED stabilisce un nuovo standard
La Classe S è sempre stata la pioniera dell’introduzione di nuove tecnologie nelle autovetture e la nuova generazione continua con quella gloriosa tradizione. Il nuovo sistema di illuminazione ambientale nel modello 2021 è un’opera d’arte combinata con un frammento di un film di fantascienza. Il sistema è caratterizzato da una striscia continua che avvolge l’intera cabina lungo i singoli elementi evidenziando diverse caratteristiche di design all’interno della cabina. C’è un LED all’interno di una fibra ottica ogni 0,6 pollici e un totale di 250 reti in fibra ottica sono sparse in tutta la cabina. L’intero sistema è attivo e funziona con diverse funzioni dell’auto per produrre un’esperienza molto interattiva. Per esempio,


La Classe S di nuova generazione non avrà un’opzione motore V12
Mercedes ha annunciato diverse opzioni di motore che saranno disponibili in diversi mercati del mondo, comprese le opzioni di motore diesel e benzina a sei cilindri da 3,0 litri in diversi stati di messa a punto. Per gli Stati Uniti, la Mercedes-Benz S500 di base arriverà con un motore turbo a sei cilindri in linea da 3,0 litri con un generatore di avviamento integrato con EQ Boost, che ottiene 429 cavalli e 384 piedi della libbra di coppia. L’S580, d’altra parte, ottiene il V8 biturbo da 4,0 litri buono per 469 CV e 516 Nm di coppia. Entrambe le varianti saranno dotate di cambio automatico a nove velocità e avranno il sistema di trazione integrale 4Matic di Mercedes. Non ci sarà un’opzione V12 top di gamma nella Classe S di nuova generazione grazie alle normative sulle emissioni sempre più severe e alla domanda in calo.


Il modello 2021 ottiene un nuovo fantastico portachiavi
Sappiamo che i portachiavi vengono lentamente sostituiti dalle app per smartphone e presto diventeranno un ricordo del passato. Tuttavia, dare ai portachiavi un restyling desiderabile potrebbe rallentare il processo. Per fortuna, Mercedes ha completamente rivisto il design del portachiavi della Classe S sostituendo il design invecchiato con un’unità desiderabile e dall’aspetto molto accattivante con bordi in metallo e realizzata con materiali di alta qualità.

La Mercedes Benz Classe S 2021 arriverà sui mercati statunitensi nel primo trimestre del 2021.