Mr. Brainwash per la prima volta in mostra in Italia: “La vita è bella, anche quando non sembra”

L’artista francese si racconta ad HuffPost: “La street art è il linguaggio della contemporaneità. Parla al presente, del presente”

MR. BRAINWASH/GALLERIA DEODATO ARTE
.

“Evocare sentimenti di libertà. Libertà di agire, libertà di condividere il proprio modo di essere”. Thierry Guetta è per tutti Mr. Brainwash. Le sue opere, commistione di pop art e street art, sono da un ventennio, ormai, iconiche e sinonimo di passione e gioia di vivere. Lo dice lui stesso ad HuffPost, che l’ha raggiunto telefonicamente a Milano, dove la Galleria Deodato Arte ha allestito le sue installazioni, per la prima volta in Italia: “Milan is beautiful”, il titolo della mostra, richiamo al fil rouge che percorre tutta la poetica dell’artista.

“‘Life is beautiful’ è quello in cui credo”, ci dice Mr. Brainwash, “la vita è sempre bella, anche quando sembra che non lo sia. Basta dirlo ad alta voce e piano piano lo diventa. Vivere il momento qui ed ora significa apprezzare appieno ciò che la vita ci regala”. Un messaggio di amore, trasferito perfettamente sulle sue tele, perfetto connubio di pop e street, esplosioni graffitarie di colori che ricordano la scuola di Banksy e utilizzo di personaggi iconici che richiamo l’arte di Warhol.

HUFFPOST