Meghan e Harry se ne sono andati dal regno Unito (sbattendo la porta) da appena un mese e già la regina Elisabetta li richiama all’ordine: “Il 9 marzo dovete tornare”. A quanto riferisce The Sun la sovrana 93enne ha sottolineato che nell’accordo di ‘divorzio’ dalla Royal family c’era, tra l’altro, la partecipazione al Commonwealth Service, in programma appunto per il 9 marzo all’Abbazia di Westminster.

La regina Elisabetta II richiama all'ordine Meghan ed Harry: ''il 9 marzo dovete essere a Londra''Dalla fuga, che ha scioccato i sudditi non poco, sarà il primo impegno della coppia che, secondo il Sunday Times, dovrebbe avere un’agenda piuttosto serrata di impegni ufficiali a marzo prima di tornare in Canada. L’anno scorso, prima delle dimissioni, Meghan era incinta del piccolo Archie, quando partecipò all’evento.

Di sicuro la famiglia dovrà tornare in patria anche il 21 giugno, giorno del Trooping the Colour delle forze armate in onore del compleanno della regina (che cade il 21 aprile, ma viene celebrato il secondo sabato di giugno per questioni ‘metereologiche’).

A Miami la prima uscita post dimissioni

Per il momento la coppia si è stabilita in una casa da 10,5 milioni di sterline sull’isola di Vancouver e sembra concentrata a difendere la propria privacy. Solo qualche giorno fa il principe Harry ha fatto la sua prima apparizione pubblica post-rottura, facendo un discorso al summit del miliardario di JPMorgan a Miami.
Pare che Meghan e Garry abbiano volato sul jet privato di JPMorgan da Vancouver a Palm Beach, dove si dice siano rimasta a casa dell’amica di lunga data di Meghan, la leggenda del tennis Serena Williams.

Il discorso da un milione di dollari

L’intervento di Harry si dice sia stato pagato la bellezza di un milione di dollari. Il figlio minore di Carlo e Diana ha parlato del suo lutto, da bambino, in seguito alla morte della madre.
Il super-compenso non deve stupire: la coppia ora deve badare finanziariamente a se stessa, avendo dovuto anche sborsare  i 2,4 milioni di sterline spesi per ristrutturare Frogmore Cottage.

Tornando alla regina Elisabetta, pare che sia rimasta “notevolmente non impressionata” dalla nuova vita della coppia, riferisce il Sunday Times: ha detto agli amici: “Se è quello che vogliono, se vogliono andare, dobbiamo lasciarli andare”.

 

ADS