Louis Vuitton è lieto di annunciare che la prossima sfilata Cruise avrà luogo l’8 maggio 2019 nel TWA Flight Center, situato all’interno dell’Aeroporto Internazionale John F. Kennedy

Dopo Monaco, la Bob & Dolores Hope Estate a Palm Spings, il Mac Niteroi in Brasile, il Miho Museum in Giappone e la Fondazione Maeght nella French Riviera, Nicolas Ghesquière continua il suo viaggio architettonico nell’iconico TWA Flight Center del 1962, uno dei terminal aeroportuali più creativi nel mondo.

Risultati immagini per LA SFILATA DELLA COLLEZIONE CRUISE 2020 DI LOUIS VUITTON AVRÀ LUOGO ALL’INTERNO DELL’AEROPORTO JFK DI NEW YORK fotoFamoso per inseguire l’aspetto esplorativo e sperimentativo nel design, l’Architetto finlandese naturalizzato statunitense, Eero Saarinen creò questo capolavoro di architettura moderna degli anni ’50, una struttura alata di diciottomila metri quadrati, agli albori dell’era Jet della Trans World Airlines.

Designato come pietra miliare della città di New York nel 1994 e annoverato nel Registro dei Luoghi storici nazionale e di New York nel 2005, il Flight Center TWA fu chiuso nel 2001 ed è al momento in fase di ristrutturazione e diventerà il cuore del TWA Hotel di 512 camere.

Louis Vuitton sarà la prima maison a mettere in scena un evento nel monumento restaurato prima dell’apertura al pubblico, il 15 maggio 2019. Il Flight Center TWA, esso stesso una vera e propria evocazione del viaggio intrinsecamente collegato all’impegno di Louis Vuitton nella ricerca di architetture esclusive e all’arte del viaggio e rappresenta uno stretto legame con le ispirazioni di Nicolas Ghesquière.