L’avventuriero Victor Vescovo insieme al Five Deeps Expedition Team ha stabilito un nuovo record mondiale per l’immersione più profonda all’inizio di quest’anno. La missione che è stata effettuata per un periodo di oltre 12 ore è stata quella di raggiungere il fondo del Pool Orientale di Challenger Deep nella Fossa delle Marianne – il punto più profondo del pianeta. Il Limiting Factor di Vescovo ha raggiunto una profondità di 10.928 metri sotto la superficie dell’oceano, creando un nuovo record mondiale . Legato al sommergibile come nuovo orologio subacqueo sperimentale Omega , il Seamaster Planet Ocean Ultra Deep Professional, che ora è diventato l’orologio subacqueo più profondo di tutti i tempi. Il disco era in precedenza detenuto dal leggendario Rolex Deepsea Special che raggiunse una profondità di 10.916 metri nel 1960.


L’Ultra Deep Professional misura 28 mm di spessore è stato costruito con un titanio di grado 5 derivato dai tagli del sommergibile Limits Factor di Vescovo. L’assemblaggio zaffiro-a-caso dell’orologio è stato anche ispirato dal design di portelloni conici portanti sul sommergibile per renderlo capace di sopportare l’estrema pressione. Prima di prendere parte alla missione, l’orologio Ultra Deep Professional è stato portato negli stabilimenti di prova di Triton dove è stato certificato a 15.000 metri, quindi Omega era più che sicuro che l’orologio avrebbe completato la missione senza problemi.