Morus-LXIV-is-the-most-expensive-gin-1.jpg (1212×712)

Cosa ottieni per un amante del gin che ha tutto nel mondo? Bene, per rispondere subito, prendi una bottiglia dell’esclusivo Morus LXIV, a condizione che tu ti possa permettere! Conosciuto come il gin più costoso di sempre, lo spirito raro è portato sul mercato dal marchio britannico Jam Jar Gin e dovrebbe essere venduto esclusivamente dai rivenditori Harvey Nicholas nel Regno Unito.
Lo spirito di lusso viene distillato dalle foglie di un singolo, antico Mulberry (Morus Nigra) e richiede più di due anni per produrre! Ogni foglia viene raccolta a mano e asciugata individualmente prima di essere bilanciata e distillata per un’ulteriore lavorazione. Viene quindi riposato per consentire la combinazione dei sapori prima di essere preparati per l’invecchiamento e il confezionamento. Il gin è infine versato in vasetti di porcellana fatti a mano che sono in rilievo e lucidati a una finitura opaca di diamante in bianco. La presentazione è completata dall’accoppiamento della bottiglia con una coppetta in porcellana e una custodia in pelle stampata a mano.

Morus-LXIV-is-the-most-expensive-gin-2.jpg (800×698)

Il Morus LXIV ha una resistenza in botte del 64 percento. L’ABV ha un prezzo di £ 4.000 (US $ 5.167) per una bottiglia da 700 millilitri da vendere in numeri “estremamente limitati”. Ci sarà anche una variante più piccola – una bottiglia da 30 millilitri che costa £ 200 (US $ 258), per coloro che vogliono andare facilmente in tasca. In precedenza, il titolo per il gin più costoso era tenuto da Watenshi della Cambridge Distillery che costava 2000 sterline a bottiglia