martedì, 20 Agosto 2019
Home ART & DESIGN & TECH I fotografi catturano i fenomeni più incredibili del mondo

I fotografi catturano i fenomeni più incredibili del mondo

120

la fotografia organizzazione mondiale ha condiviso i fotografi finalisti nelle categorie aperte e giovanili dei 2019 Sony mondo fotografia premi. attirando 326.000 copie da 195 paesi e territori, mette in mostra talenti provenienti da tutto il mondo, vantando meravigliose architetture, ritratti emotivi e momenti incredibili in tutta l’umanità.

la sinergia dell’umanità da parte di chung tong, malesia, lista ristretta, aperta, cultura (competizione aperta), ” una visione dell’umanità di una delle tribù minoritarie dello Yunnan che sta facendo il proprio lavoro quotidiano. il lavoro di squadra, il coordinamento e la cooperazione sono essenziali per l’efficienza, altrimenti sarà il caos. un’impressione di una volta nello Yunnan . ‘

un gruppo eterogeneo di immagini è stato presentato attraverso  la competizione aperta in dieci categorie tra cui classificazioni tradizionali come il  paesaggio  e la  ritrattistica e categorie più recenti come la creatività. l’artista fotografico  richard ansett cattura l’artista contemporaneo Grayson Perry, vestito come il suo alter ego claire. nel frattempo, la designer di UI / UX jennifer bin mostra il contrasto tra un complesso residenziale di recente costruzione e uno molto più antico.

fine della celebrazione nowruz in iran (kurdistan)  di hasan torabi, iran, shortlist, open, culture

premi per la fotografia mondiale di sony consistono in quattro concorsi in totale: professionale (per un corpo di opere), aperto (per una singola immagine), studente (per istituzioni accademiche) e giovani (per bambini dai 12 ai 19 anni). i fotografi del Regno Unito, dell’Italia e degli Stati Uniti hanno presentato il maggior numero di voci, con il Messico, la Corea e l’India che hanno registrato il maggior aumento dei numeri di entrata.

disegnando la felicità  di ming kai chan, hong kong SAR, shortlist, open, culture

‘ Sono rimasto stupito dalla diversità del lavoro che è stato inserito nelle competizioni open e youth, ‘ condivide i giovani e apre la sedia per i giudici rebecca mcclelland, direttore della fotografia e responsabile della produzione artistica per saatchi saatchi e prodigioso. ” Il premio rappresenta un apprezzamento molto democratico della fotografia, dalla tradizione alle tendenze emergenti in tutti i generi, dalla natura alla moda. la competizione consente alla più ampia fascia demografica di avere una piattaforma. 

un fiume rosso di fede di lifeng chen, china, shortlist, open, culture, ‘ migliaia di donne buddiste si allineano sulla collina per andare in montagna a praticare il dharma, che si chiama da yuan sheng hui, in sichuan, in cina. 

i vincitori saranno rivelati  il f EBBRAIO 26, con complessive vincitori open e giovanili hanno annunciato  un pril 17, 2019.  il 18 aprile, una mostra delle immagini andrà in mostra a casa Somerset a Londra fino al 6 maggio.

tangshan, 2018  di jennifer bin, canada, shortlist, open, architecture

hybris parte I di katarzyna young, sud africa, shortlist, open, architecture, ‘ la nuova ambasciata di noi a Londra conosciuta come la nuova ambasciata di Londra, è stata progettata da kieran timberlake e costruita in nove olmi vicino al fiume Tamigi. in sostanza, è un cubo di vetro avvolto in vele scintillanti di plastica. il “cubo trasparente cristallino” intende simboleggiare “trasparenza, apertura e uguaglianza”, secondo gli architetti. la forma insolita della facciata dell’edificio è stata progettata per minimizzare l’abbagliamento solare pur consentendo la luce naturale negli spazi degli uffici. la facciata riflettente cambia colore a seconda del tempo e della posizione del sole. Trovo questo edificio assolutamente affascinante, semplice ma affascinante. la mia intenzione era quella di creare un’immagine che incapsulasse la sua bellezza e la sua forma unica. 

foresta di lampade risonanti di yukihito ono, japan, shortlist, open, travel, ‘ installazione interattiva di teamlab. la luce delle lampade reagisce secondo il movimento di una persona. questa mostra è installata permanentemente a odaiba, Tokyo . “

Giornata nazionale della polizia di piotr cyganik, polonia, shortlist, open, motion, “la foto è stata scattata durante lo spettacolo dato da un’unità speciale di cavalli delle forze di polizia di Chorzow, in Polonia. spettacolo era la parte delle celebrazioni polacche della giornata nazionale della polizia . “

spa  stop di francois lenoir, belgio, shortlist, open, motion

faccia a faccia da manuel enrique gonzález carmona, spagna, preselezione, open, mondo naturale e fauna selvatica, ‘ foto scattata nelle isole salate, irlanda. per mezzo di una doppia esposizione a porte chiuse, un singolo murre comune (uria aalge) è stato mostrato in due diverse posizioni. intendeva creare un’immagine minimalista che mostri principalmente le linee bianche dell’uccello che si sovraesposta a porte chiuse . “

ceppi, lago ontano, fiume nisqually, washington  di hal gage, stati uniti, shortlist, open, landscape

un cane e il suo migliore amico da arvids baranovs, latvia, shortlist, open, creative, 2019 sony world awards. ‘ un cane e il suo migliore amico svelano i segreti che si nascondono nell’oscurità nel sentiero naturalistico di cīrulīši, il parco nazionale di gauja, in Lettonia. oscurità / serie leggera. dipinto di luce usando luci attaccate a un drone. 

la raccolta di dikpal thapa, nepal, shortlist, open, culture, 2019 sony world awards. ‘Sono stato punto da una delle più grandi api del mondo e avevo già ucciso quasi 7 o 8 api quando ho notato che i cacciatori intorno a me stavano raccogliendo con calma quelle api dal loro corpo e gettandole via. non li hanno uccisi. li hanno appena rimossi dal loro corpo non appena si sono seduti su di loro. Non ho chiesto perché, ma ho capito lo scopo che eravamo lì. eravamo lì per raccogliere il miele selvatico dagli alveari delle api himalayane. l’intenzione non era uccidere. è per questo che hanno messo il fuoco. quel fuoco non era solo per evitare la puntura d’ape, ma per respingere la più grande popolazione di api in modo che i cacciatori potessero raccogliere il miele senza causare molti danni a loro. rispettavano quelle api. rispettavano la madre natura e il processo naturale. Gli “inganni” della remota catena himalayana del Nepal vanno in natura due volte all’anno solo per raccogliere il miele dalle api himalayane. i cacciatori di pazzi, i coraggiosi, tu li chiami e comunque non giustifica la meraviglia che questi ragazzi hanno tirato dritto davanti ai miei occhi. dopo aver fumato la maggior parte delle api dagli alveari arriva il momento di raccogliere il miele pazzo. scesero la scaletta dalla parte superiore delle scogliere a mani nude ea piedi nudi perché non si poteva indossare nulla su quella fune o si corre il rischio di far scivolare la mano e i piedi. è così. la rete sul tuo viso. il vestito sul tuo corpo e la scala dopo aver fumato la maggior parte delle api dagli alveari arriva il momento di raccogliere il miele pazzo. scesero la scaletta dalla parte superiore delle scogliere a mani nude ea piedi nudi perché non si poteva indossare nulla su quella fune o si corre il rischio di far scivolare la mano e i piedi. è così. la rete sul tuo viso. il vestito sul tuo corpo e la scala dopo aver fumato la maggior parte delle api dagli alveari arriva il momento di raccogliere il miele pazzo. scesero la scaletta dalla parte superiore delle scogliere a mani nude ea piedi nudi perché non si poteva indossare nulla su quella fune o si corre il rischio di far scivolare la mano e i piedi. è così. la rete sul tuo viso. il vestito sul tuo corpo e la scala.’

giovane pastore  di ilya bugaev, moldova, lista ristretta, gioventù

galia melon  di maciek jasik, stati uniti, shortlist, open, still life

grayson perry – nascita  di richard ansett, regno unito, lista ristretta, aperta, ritrattistica

DESIGNBOOM