Gucci-The-Alchemists-Garden.jpg (1400×894)

Alessandro Michelle ha portato increspature di creatività a Gucci da quando è entrato a far parte del marchio come direttore creativo. Oltre alla moda, il maverick è anche un appassionato di fragranze meno noto, un punto che ha rallentato ma sicuramente trasmesso con il lancio di Gucci Bloom nel 2017. Michelle ora porta il suo amore per i profumi ad un livello completamente nuovo con la presentazione di un nuova linea di profumi per Gucci.

Cresciuto come “Il giardino degli alchimisti”, l’ensemble di profumi presenta sette profumi, tre acque profumate e quattro oli profumati, ognuno dei quali rappresenta una diversa incarnazione di Gucci. La linea unica è creata dal maestro profumiere Alberto Morillas sotto la supervisione esperta e la direzione creativa di Michelle. Ogni profumo della collezione è costruito in modo tale da poter essere ingrandito, attenuato o fuso con altre fragranze per creare un insilato unico nel suo genere. Dalla rosa bulgara alla menta pezzata, al muschio dominante e alle miscele Mimosa, il giardino degli alchimisti presenta una gamma di profumi e una confezione affascinante e delicata.

Commentando l’unicità della collezione, Morillas ha dichiarato: “Ogni fragranza è legata alla memoria: una passeggiata nella foresta, un tour nel centro di Roma quando le mimose sono in fiore, la purezza della rosa poco prima della sua raccolta nel campo … basta giocare con il profumo per trovare il tuo preferito, come un alchimista potrebbe lavorare per trovare la formula d’oro. “I profumi di The Alchemist’s Garden sono disponibili in bottiglie da 20 ml, 150 ml e 330 ml Eau De Parfum a un prezzo compreso tra $ 240 e $ 475 ciascuna.