Prove generali di conduzione per Lorella Cuccarini, che inizia la sua avventura su Rai 1 con 5 puntate in giro per l’Italia.

Un Linea Verde con un pizzico di Meraviglie: si presenta così Grand Tour, cinque prime serate su Rai 1 che raccontano alcune delle bellezze paesaggistiche d’Italia, al via da stasera, 2 agosto 2019, alle 21.25. A guidare questo viaggio in Italia c’è Lorella Cuccarini, alla sua prova generale di conduzione di un titolo dell’ammiraglia Rai in attesa di prendere il timone de La Vita in Diretta con Alberto Matano nell’ormai vicino Autunno tv.

Anche in questo caso, però, la Cuccarini non è sola: con lei Angelo Mellone, giornalista e scrittore, e le incursioni di Giuseppe Calabrese, in arte “Peppone”.

La prima puntata ci prova partendo dalla Puglia con un percorso che guarda alla via Francigena: si va da Vieste, di cui si racconta anche la leggenda di “Pizzomunno” portata a Sanremo da Max Gazzè, a Barletta  per scoprire l’ottocentesco Teatro comunale “Giuseppe Curci” con l’attore Fabio Troiano; quindi si va a Bari Vecchia con Nunzia, la “signora delle orecchiette”, ed Enzo, il proprietario del Chiringuito, prima di arrivare a Ostuni con Mario Tozzi e il cantastorie Tonino Zurlo, mentre Peppone conoscerà Al Bano.

Lorella, Angelo e Peppone si ricongiungono per arrivare a Santa Maria di Leuca, Finibus Terrae, ultima tappa della via Francigena, luogo di incontro tra culture. Una cosa rivoluzionaria.