lunedì, 23 Settembre 2019
Home FASHION & BEAUTY F is For…Fendi presenta Mr. Doodle

F is For…Fendi presenta Mr. Doodle

101

L’artista londinese ha invaso con i suoi graffiti l’headquarter della maison

fendidoodle3.jpg (1600×1103)

Dopo ballo, boxing battle e musica, Fendi è pronta a lasciarsi conquistare dal mondo della graffiti art. Per la serie “F is For…”, la sua piattaforma digitale curata dai millennials per i millennials, il brand romano ha deciso di collaborare con Sam Cox aka Mr. Doodle. L’artista londinese famoso per i suoi graffiti doodles, è il protagonista di una speciale performance durata due giorni sul tetto del Palazzo della Civiltà Italiana.

fendidoodle.jpg (1600×732)In queste 48 ore di creatività ininterrotta, Mr. Doodle, posseduto dall’amore per la OCD – Obsessive Compulsive Drawing, inizia a scarabocchiare le parole FENDIROMA e FF su una scrivania a specchio. Poi, senza riuscire a fermarsi, ha invaso con i suoi graffiti pareti, stanze, mobili, fino a ricoprire l’intero Palazzo Della Civiltà Italiana con una pioggia di doodles nei toni del nero e del giallo. Persino l’iconica borsa Peekaboo in canvas bianco è stata contagiata da questa febbre artistica, trasformandosi in un’opera di design unica. Mentre Cox lasciava libero sfogo al suo talento, una giovane artigiana di Fendi, Caterina, ha realizzato per lui una tuta speciale combinando diverse lavorazioni artigianali e molteplici materiali, così da creare un capo unico unendo la creatività e il savoir-faire della Maison.

F IS FOR…