Debutto televisivo per l’ex premier Matteo Renzi. Sabato 15 dicembre sera sul canale Nove di Discovery Italai va in onda la prima puntata del suo documentario Firenze secondo me. Novanta minuti dedicati alle bellezze della città dei Medici in cui Renzi fa da cicerone per mostrare la città in cui è nato e cresciuto e di cui è stato sindaco.

Seguiranno altri tre episodi per attraversare tutte le fasi della grandezza di Firenze. Renzi racconterà la città spaziando da Palazzo Vecchio al cuore degli Uffizi , dal corridoio del Vasari alla Basilica di Santa Croce, da Palazzo Pitti al Giardino di Boboli. Un viaggio attraverso luoghi simbolo con il racconto degli avvenimenti storici che hanno segnato l’ascesa della città. A dare l’annuncio su Facebook a fine novembre era stato lo stesso Renzi, che attribuiva anche un significato politico al programma. “Un sogno – aveva scritto – Ho sempre pensato che Firenze fosse speciale, capace di tenere insieme la politica e la bellezza, gli scontri e i capolavori, l’innovazione e la poesia, il passato e il futuro. Studiare, vivere, raccontare Firenze ti aiuta a vivere meglio. E in tempi come questi, quando la barbarie attacca la cultura, investire su un progetto educativo per Firenze è una sfida affascinante e difficile. La bellezza salverà il mondo, io ci credo davvero”. Il progetto è prodotto e distribuito da Arcobaleno Tre e scritto con Sergio Rubino.
LAPRESSE