L’hotel è la destinazione! Ecco un elenco di queste proprietà molto speciali – un po ‘di fascino del vecchio mondo e un po’ di champagne del nuovo mondo – che sono pronti a stupirti con la loro opulenza ed eccellenza quest’anno.


Cavalcando un cavallo bianco: Cheval Blanc Paris
Che si tratti della Costa Azzurra, delle Alpi francesi, di un’isola incontaminata delle Maldive o delle Indie occidentali francesi, Cheval Blanc è un nome che ti offre visioni rilassate di super lusso. E ora lo stesso marchio glamour abita l’edificio storico noto come La Samaritaine a Parigi. Il gruppo LVMH prevede di aprire Cheval Blanc Parigi nell’aprile 2020, dopo aver accuratamente restaurato l’edificio Art Deco alla sua bellezza precedente e adattandolo alle esigenze della nuova era. Una grande rivelazione è stata l’appartamento privato di 1.000 mq con due splendide suite, una piscina privata e un centro benessere personale. E se una spa-cation è più il tuo stile, stanno portando la Cheval Blanc Dior Spa in modo da poter godere di tutti i tuoi trattamenti Dior su misura preferiti in una delle loro sei suite private e disintossicarsi nella spaziosa piscina. I guidati dal punto di vista gastronomico avranno lo Chef Arnaud Donckele, che ha vinto e conservato tre stelle Michelin per la sua Vague d’Or al Cheval Blanc St Tropez, diventando creativo in una cucina raffinata e degustazioni private a La Table de Partage. Al piano superiore ci sarà anche una brasserie contemporanea che ti spazzerà via con il suo skyline parigino – beh!

La meravigliosa spa dell’Aman New York.

Sanctuary molto: Aman New York
La buona notizia per gli appassionati di Aman è un nuovo scintillante santuario urbano che è attualmente in costruzione sull’isola di Manhattan! Aman New York, la cui apertura è prevista per il 2020, è solo la seconda destinazione urbana del marchio dopo Aman Tokyo. I piani della Grande Mela includono darti una fetta dell’autentico stile di vita newyorkese con una posizione favolosa racchiusa nell’iconico neoclassico edificio Beaux-Arts Crown all’angolo tra la Fifth Avenue e la 57th Street, con vista su Central Park. Oltre a 83 splendide camere e suite spaziose (ognuna con il proprio camino funzionante, ci viene detto!) In questo gioiello architettonico restaurato, la struttura offrirà anche Aman Residences, un set in edizione limitata di sole 20 case private che è necessario essere invitato a possedere. Questo indirizzo senza eguali avrà tre ristoranti, un lussuoso centro benessere di 2.000 metri quadrati, una piscina coperta di 25 metri e un attico di cinque piani molto esclusivo con vista sul parco all’apice dell’edificio. I newyorkesi stanno anche mettendo da parte il loro cinismo per accogliere il bar avvolgente Garden Terrace di Aman con vista panoramica su Central Park, un elegante Piano Bar nella lobby Sky e un Jazz Club sotterraneo, oltre a due ristoranti e un wine bar. Tempo per un po ‘di magia nel centro.


Twist in the story: Six Senses New York
Un altro asiatico a New York è quello tanto atteso che viene portato dai Six Senses Hotels, Resorts & Spa. The Six Senses New York è la prima proprietà del marchio in Nord America. Sviluppato da HFZ Capital Group a New York, tra la famosa High Line di Manhattan e la curva naturale dell’Hudson, si trova sulla Decima Avenue e porta l’essenza vibrante e artistica del quartiere di Chelsea. Apparentemente il primo hotel a cinque stelle del West Side sarà ospitato in una delle due torri di uno sviluppo chiamato The Eleventh che si innalzerà sopra gli edifici circostanti e aggiungerà un tocco letterale all’identità architettonica unica dell’area. Distribuiti su 10 piani, 137 camere che inizieranno da 37 metri quadrati mostreranno il senso distintivo del marchio e il suo impegno per la sostenibilità. La imperdibile Six Senses Spa di New York offrirà trattamenti che combinano un approccio high-tech e high-touch, mentre i due ristoranti dell’hotel avranno anche un centro benessere, che serve cibo preparato con prodotti di stagione e di provenienza locale e ingredienti. Sicuro di lenire tutti i tuoi sensi, anche il sesto!


Relax di lusso: Rosewood Little Dix Bay
Dopo quattro anni di riposo e ringiovanimento, la rinfrescata Rosewood Little Dix Bay si apre questo mese a Virgin Gorda, la terza più grande delle Isole Vergini britanniche. Questo ritiro senza tempo è stato reinventato per il viaggiatore ultra-lusso di oggi dal team di progettazione di New York Meyer Davis. Un’atmosfera rilassata ma raffinata definisce le 80 camere, suite e ville, tra cui Tree House Suite e One-Bedroom Pool Suite. Situato all’interno di un’area di 500 acri a mezzo miglio della spiaggia, il resort offre anche quattro opzioni per cene di lusso, due piscine, un centro fitness all’avanguardia, campi da tennis e la Rosewood’s Sense Spa che si trova in una posizione bordo della scogliera. Gli ospiti apprezzeranno anche l’approccio di lusso alle attività organizzate come sport acquatici e sentieri escursionistici in questa struttura per famiglie. Una fuga così esclusiva,


Un tocco di tradizione: Zulal Wellness Resort
Per oltre due decenni, l’elegantissimo Chiva-Som è stato uno dei leader mondiali in fatto di benessere di lusso. Il loro ultimo Zulal Wellness Resort a Khasooma, un paradiso costiero esclusivo e raffinato nel nord del Qatar, promette di essere la destinazione benessere “it” in Medio Oriente. Zulal, resort benessere a immersione totale, aprirà anche il primo centro di medicina tradizionale araba integrativa (TAIM) entro la fine dell’anno. E, a differenza della premessa “solo per adulti” delle altre proprietà di Chiva-Som, questa riguarderà il benessere della famiglia. Con una superficie di 280.000 metri quadrati, il resort sarà diviso in un Family Wellness Resort con 120 camere e suite per famiglie splendidamente arredate e un Wellness Resort separato con 60 suite e ville per soddisfare le esigenze dei singoli, coppie e gruppi di viaggiatori adulti benessere. Entrambi vantano un menu appositamente sviluppato di cucina benessere araba e mediterranea, architettura all’avanguardia e servizi ispirati al patrimonio e all’ospitalità locali.

Wow Suite

Swag per i sofisticati: W Chengdu
Anche se non sei incantato dai Panda giganti nel centro di allevamento qui, le case da tè tipiche di Chengdu e la cucina del Sichuan sono garantite per farti riscaldare sul posto. E il W Chengdu, che aprirà questo luglio nel distretto centrale di Gaoxin, uno dei quartieri più desiderabili della città, è progettato per essere un rifugio da entrambi, ordinario e sopravvalutato. Le straordinarie 297 camere e le suite WOW dimostrano il meglio del design e degli accessori cinesi contemporanei, che sfocano il confine tra lavoro e gioco. Molti sono creati quasi come sale di scena per farti passare dalla tua giornata come viaggiatore e prepararti per la notte in anticipo come festaiolo. Un centro benessere all’avanguardia, una piscina interna, due ristoranti con decorazioni all’avanguardia, un vivace bar sul tetto all’aperto chiamato Spark e una sala Living Room che è tutta eleganza e cocktail eclettici renderà difficile uscire e vedere il resto di questo affascinante quartiere. Avanti allora, metti il ​​te in W.


Mantieni la calma e lasciati andare: Alila Dalit Bay
Stai pianificando una vacanza tropicale? Sabah nella regione malese del Borneo avrà presto la sua baia di Alila Dalit. Questo resort, con un design ispirato alla ricca cultura Lotud e creato da abili artigiani locali, sarà situato sulla costa settentrionale dell’isola e si affaccia su 17 acri di pura sabbia bianca. Il resort sulla spiaggia vanta 152 ville e suite con piscina. La proprietà offre anche 74 ville appartate con una o due camere da letto per proprietà privata. Il design si ispira alle case lunghe del Borneo, fondendo il raffinato e il grezzo, e utilizzando materiali come legni locali, calcestruzzo fuori forma, rattan intrecciato, schermi dipinti e manufatti tribali. Anche i trattamenti presso la Alila Spa sono un mix di tecniche indigene e moderni progressi della salute. Lo spazio di cinque ettari ospita anche diversi punti ristoro, sky lounge e bar, miniclub, biblioteca, boutique, piscine e persino una cappella per matrimoni all’aperto. Lontano dalla cintura del tifone, questo ti permette di respirare facilmente in più di un modo!


Un’oasi di fascino: One & Only Portonovi
Un resort sofisticato che emana un’autentica atmosfera montenegrina, il One & Only Portonovi si trova nel cuore della baia di Boka, incorniciato dalle suggestive montagne e dal mare Adriatico. Dai monasteri e fortezze medievali allo splendido parco nazionale, questo posto ha sicuramente molto da esplorare. Ma lascerai anche le stanze degni di ispirazione veneziana del resort? Dopotutto, le ville sono dotate di tutto, compresi maggiordomi privati ​​e cantine. Inoltre, hai molte opzioni da assaporare: dalla fusione asiatica alle prelibatezze montenegrine ai cocktail artigianali in vari luoghi di ristorazione. E lo chef stellato Giorgio Locatelli ha infuso nella splendida Sabia la sua filosofia di salubre – ingredienti freschi, locali, biologici e di stagione – sia nel suo bar alla mozzarella che nel suo forno a legna. Pensiamo inoltre che la Special Spa & Space Spa di Espace Chenot sarà un punto focale di questa proprietà, offrendo il Metodo Chenot (un viaggio trasformativo di disintossicazione e ripristino del corpo). Abbastanza il massaggio in una bottiglia, giusto ?!


Incredibilmente esclusivo: Bawah Reserve, Indonesia
Sei isole, tre lagune, 13 spiagge. Pensa alle isole di smeraldo fiancheggiate da sabbia bianca e polverosa. Immagina bungalow di bambù e teak che si librano su un mare scintillante il cui umore si sposta tra l’azzurro attivo e il turchese contemplativo. La riserva ecologica di Bawah in Indonesia è stata finora il luogo ideale per la luna di miele per gli HNWI, con ristoranti raffinati e un centro benessere completamente attrezzato. Ma quest’anno stanno sviluppando un’isola separata per soli adulti per gruppi privati. Chiamato Elang, avrà sei ville tentacolari, una piscina a sfioro, un centro di attività e una casa barca. Sii orgoglioso di essere vicino alla natura con tutto nel resort, dalla permacultura, passeggini elettrici e barche a energia solare ai prodotti: crema solare ecologica, detersivo per bucato ecologico e niente bottiglie di plastica. I loro rifiuti vengono riciclati, i loro rifiuti alimentari vengono compostati e il vetro tritato viene utilizzato nel processo di filtraggio dell’acqua. E fanno matrimoni di destinazione. Lusso sostenibile a piedi nudi al massimo!


Dolcetti di alto livello per volantini di alto livello: Four Seasons Tokyo, Otemachi
Le Olimpiadi di Tokyo 2020 saranno presto il discorso della città e del Four Seasons Tokyo, Otemachi prevede di aprire a luglio, giusto in tempo per vedere la storia fatta. Distribuito sugli ultimi sei piani di un edificio di 39 piani di fronte al Palazzo Imperiale di Otemachi, l’hotel di lusso garantirà splendide viste sulla città che il marchio intende sfruttare con finestre dal pavimento al soffitto in ciascuna delle sue 190 camere. Le esperienze gastronomiche in alto includeranno due ristoranti esclusivi, due saloni e un bar di destinazione che promettono che sarà diverso da qualsiasi cosa a Tokyo oggi. La spa di alto livello all’ultimo piano apparentemente offrirà anche una sensazione di prim’ordine.

Terrazza attico con piscina a sfioro.

Opulence 2.0: Royal Atlantis Dubai
A soli 12 anni da quando l’Atlantis The Palm ha abbagliato Dubai, il gruppo aprirà al suo interno anche il più magnifico Royal Atlantis Resort & Residences. Una scintillante versione dell’era spaziale della struttura precedente, l’architettura di ispirazione tecnologica ha già iniziato a vincere premi. Condividendo 63 ettari di lungomare privilegiato con Atlantide, Royal Atlantis comprende torri gemelle collegate da un ponte che ha di tutto, dalle lussuose piscine a un elegante centro termale che vanta un tradizionale hammam. Il tema oceanico di tutte le proprietà dell’Atlantis sarà interpretato nella hall da una scultura di 10 metri che galleggia sull’acqua che dovrebbe celebrare le prime piogge a Dubai. A parte questo, gli acquari e il più grande acquario di meduse del mondo stupiranno i visitatori al via. La torre del resort avrà 795 camere e suite distribuite su 43 piani. L’altro saranno residenze private – 231 appartamenti, con 2-5 camere da letto, giardini terrazzati e piscine a sfioro. E proprio come la vecchia Atlantide, anche questo è orgoglioso delle sue opzioni per la ristorazione: pensa a ristoranti, club e bar a doppia cifra (alcuni dicono che ce ne saranno 17!) Che avranno sei chef di celebrità, tra cui artisti del calibro di Heston Blumenthal e José Andrés. La necessità può essere la madre dell’invenzione, ma sappiamo che i patroni alla ricerca di lusso ultra sono la ragione dietro questa reinvenzione reale.


Uno sguardo al privilegio: Capella Bangkok
Il maestoso fiume Chao Phraya si snoda fuori dalle finestre. La vita di Riverfront si svolge nella sua ricca diversità. Dal rilassante bozzolo di 101 camere e suite del Capella Bangkok, che aprirà presto, puoi scegliere tra immersione nel mondo esterno e intimità del tuo ambiente. Pensala come la tua casa sofisticata, piena di lusso raffinato e accenti familiari. Al Côte, il loro ristorante esclusivo con vista sul fiume, cenare su creazioni dello chef stellato Michelin Mauro Colagreco. O concediti l’autentico tailandese a Phra Nakhon, e cocktail artigianali e dessert su misura a Stella. Le antiche terapie asiatiche ti aspettano all’Auriga Wellness. E tutto, compresa la bellissima sala da ballo, ha nel cuore l’energia gloriosa del fiume che scorre. Sai di essere viziato e ti fa sentire bene.


Un diverso tipo di abbagliamento: Artic Bath Svezia
Il minimalismo è il nuovo lusso e nessuno lo fa meglio degli svedesi. Il tanto atteso Artic Bath Svezia sta prenotando per l’inizio di quest’anno e gli ospiti sono entusiasti di soggiornare in una delle sei cabine che galleggiano nell’acqua del fiume Lule e usufruire delle sessioni di benessere nella spa svedese. Oltre alla sala di trattamento termale principale, ci sono saune, un bagno freddo all’aperto e un bagno caldo, in linea con la cultura scandinava di sottoporre il corpo a temperature estreme. Ma ci sono anche massaggi da fare e terapie di guarigione dei cristalli da esplorare. C’è un’attenzione particolare al benessere e alla consapevolezza, all’alimentazione dell’anima anche mentre nutri la pelle e il corpo. In estate, quando i giorni saranno più lunghi, avrai l’opportunità di provare le attività nella natura selvaggia e il foraggiamento, mentre nel corso dell’anno pianificheranno la versione invernale, dove puoi sperimentare l’aurora boreale e la cultura Sami mentre gli edifici e le passerelle galleggianti sono congelati nel ghiaccio. È sicuramente instabile, ma non farai questa avventura unica nel suo genere solo per il grammo.

ADS