Vietnam.jpg (1200×678)

La perla del sud-est asiatico è emersa come una delle destinazioni di viaggio più diverse ed entusiasmanti degli ultimi anni. Con la sua cultura antica, la campagna rigogliosa e la vasta gamma di hotel e ristoranti di lusso, il Vietnam è una destinazione incredibilmente ricca da esplorare.

Tuttavia, il paese è vasto, e mentre le vivaci città sono modernizzate e attrezzate per i turisti, ci sono aspetti che i viaggiatori di lusso vorranno evitare.

Vietnam.jpg (1200×678)
Vietnam del nord I
modelli meteorologici complicati possono rendere il viaggio del Vietnam nella sua interezza un po ‘complicato. Il periodo migliore per visitare il nord va da marzo a maggio quando è prevalentemente secco e non eccessivamente umido.

Il Vietnam del Nord ha una cultura diversificata che è fortemente influenzata dalla vicina Cina. Una visita ad Hanoi è inevitabile, e mentre il centro storico storico ha il suo fascino, la frenetica vita di strada può essere maniacale e claustrofobica.

Mentre ad Hanoi, attenersi a visitare le affascinanti pagode e antichi templi. Il Tempio della letteratura, costruito in onore di Confucio, offre un ambiente tranquillo e giardini attraenti, mentre il più popolare tempio di Ngoc Son si trova su un’isola nel mezzo del lago Hoan Kiem.

Per sfuggire alla capitale, visitare Halong Bay e esplorare le grotte. È qui che avrete la possibilità di catturare le immagini iconiche delle rocce che si sporgono dalle acque turchesi. Potresti anche andare sulle montagne di Sapa per un soggiorno rilassante in un lussuoso centro termale.

Central-Vietnam.jpg (750×490)
Vietnam centrale Il Vietnam
centrale era una volta il centro amministrativo e politico del paese, e nell’ex-capitale di Hue, è possibile fare un passo indietro nella storia con una visita al sito Patrimonio dell’Umanità UNESCO della città imperiale.

Ci sono altri siti UNESCO nella vicina Hoi’an, probabilmente la città più affascinante del Vietnam. Le antiche tradizioni sono ancora evidenti qui e il vecchio quartiere è noto per le sue lanterne a lume di candela che vengono liberate per andare alla deriva lungo il canale.

Mentre sei a Hoi’An, fai un tour privato alle antiche rovine indù di My Son. Con un’escursione privata è possibile partire presto per evitare l’arrivo di viaggiatori giornalieri.

South-Vietnam.jpg (1200×800)
Vietnam del Sud
L’economia in rapida crescita del Vietnam è evidente nel distretto centrale di Ho Chi Minh, ex Saigon. Accoccolato tra i grattacieli e gli hotel a cinque stelle di Ben Thanh, troverete numerosi ristoranti raffinati dove potrete gustare una vasta gamma di piatti della cucina cosmopolita.

Vicino alla trafficata piazza pedonale di Nguyen Hue, di nascosto al mercuriale teatro dell’opera per assistere a un concerto di musica classica o al maestoso AO Show, uno spettacolo di danza teatrale che mostra la vita locale attraverso i secoli.

Il Vietnam del Sud vanta il tratto di costa più ricco di paesi, ma il breve volo da Ho Chi Minh alle idilliache isole di Con Dao ti dà l’opportunità di combinare lussureggianti paesaggi montani con le afose acque limpide del Mar Cinese Meridionale.

Le isole pacifiche offrono ai viaggiatori di lusso numerose attività. Trekking o escursioni in bicicletta sulle pittoresche colline vi invitano ad ammirare le straordinarie viste panoramiche, mentre il kayak e lo snorkeling nelle acque cristalline o una gita in barca per vedere le tartarughe marine vi consentiranno di scoprire la meravigliosa vita acquatica.

Qualunque siano le tue preferenze mentre sei in Vietnam, approfitta delle guide turistiche locali con Tour Hound Escorted Tours .