Era il 2009 quando Bulgari & Save the children decisero di iniziare a collaborare per portare aiuti e scolarizzazione ai bimbi dei territori colpiti da catastrofi naturali e povertà.

Fino ad oggi i 90 milioni di dollari raccolti con la collezione dedicata al progetto, hanno aiutato ben 1,5 milioni di bambini, cifra impressionante che ha permesso di creare un futuro per tanti ragazzi che se no si sarebbero trovati senza poco o niente.

Il marchio del lusso rilancia oggi il suo impegno per raggiungere entro l’anno i 100 milioni di dollari con un nuovo pendente Bulgari Bulgari, che arricchisce la parure dedicata a Save the Children, e con la nuova campagna “Give Hope”, che coinvolgerà nel sostegno della partnership tantissime celebrities internazionali grazie agli scatti del noto fotografo John Rankin Waddel.

Un progetto in cui il brand crede fortemente e di cui speriamo di festeggiare tanti altri anniversari.

1 / 2