20 Aprile 2021

Alimentato dal vento, questo yacht di 80 metri è il superyacht più ecologico mai costruito

Dai un’occhiata al più recente concetto di superyacht di Tillberg Design of Sweden (TDoS) : l’Aegir 2.0. Un successore intelligente della versione 1.0, il trimarano azionato dal vento afferma di avere “l’impronta ambientale più bassa possibile” di qualsiasi yacht mai costruito fino ad oggi.
Combinando un design di classe mondiale con una tecnologia avanzata, lo yacht dispone di una piscina a sfioro a poppa e una vasca idromassaggio a prua insieme a pareti di vetro panoramiche e una piattaforma di osservazione all’aperto con un bar sul ponte sopraelevato. Ospita anche una palestra e un centro benessere, due garage per i tender e alloggi per 12 ospiti e 16 membri dell’equipaggio.
Secondo il partner di TDoS e direttore dello yacht Daniel Nerhage, Aegir 2.0 è concepito per offrire “un lusso senza precedenti con il minor impatto ambientale possibile”. Mette in mostra Hydronics all’avanguardia con un sistema di propulsione ibrido vento-elettrico che ricarica le batterie a vela e un design iconico del rig che si stima sia due volte più efficiente di un rig standard.


I suoi interni vantano materiali organici e luce naturale combinati con una sottile tavolozza di colori. Allo stesso tempo, l’esterno della nave mette in mostra un’ala nera sorprendente e linee pulite in stile scandinavo per una finitura accattivante. Bene, il lusso sostenibile ha appena acquisito un significato completamente nuovo con Aegir 2 di TDoS!